UNGHIA ISPESSITA

L’unghia ispessita si presenta come un’unghia particolarmente spessa. Essa tende a crescere più in spessore che in lunghezza, si deforma anche lateralmente ed è particolarmente brutta da vedere.


Solitamente il fenomeno è di origine traumatica o da insufficienza circolatoria, ma può anche essere di origine micotica, dovuta cioè ad una colonia di funghi


che si è insediata nell’unghia.


In questo caso si chiama “onicomicosi”.


Nel caso di origine micotica, cioè di onicomicosi, si interviene con apposite cure antimicotiche che vanno prescritte da un dermatologo. Il podologo contribuirà al buon risultato della cura, modellano eriducendo, secondo necessità, lo spessore dell’unghia.


Negli altri casi il podologo provvederà periodicamente a ridurre lo spessore dell’unghia, dandogli, per quanto possibile, un aspetto di normalità. Se la deformazione è troppo evidente, si potrà anche ricoprire l’unghia con un’apposita resina che ne nasconde la deformità, restituendo al piede la sua naturale esteticità e, quando possibile, la guiderà a crescere in modo coretto.


Nel nostro studio si pratica l’abbassamento delle unghie ispessite e, se opportuno, le si ricopre con resina.

Share by: